Malacarne. Peppino Impastato. Amore noi ne avremo


Prende il via Vivo Teatro, rassegna di cinque spettacoli di teatro contemporaneo previsti a Pecetto nella splendida cornice della Chiesa dei Batù.
La stagione si apre venerdì 11 ottobre con “Malacarne. Peppino Impastato. Amore noi ne avremo”, di e con Consuelo Cagnati e Andrea Maurizi, regia di Consuelo Cognati.
Trentaquattro anni fa, il 9 maggio 1978, Peppino Impastato moriva per mano mafiosa sulla linea ferraviaria Trapani – Palermo. “Malacarne” racconta la storia di Peppino, non solo attraverso le voci originali di Radio Aut, l’emittente di controinformazione da lui stesso fondata e gestita, ma anche attraverso le testimonianze recenti dei suoi compagni, raccolte dai ragazzi reatini del Teatro delle Condizioni Avverse e supervisionate da Salvo Vitale, conduttore, insieme a Peppino Impastato, della trasmissione satirica “Onda Pazza”.

Biglietto di ingresso: 6 €
Abbonamento cinque spettacoli: 25 €

Pecetto T.se, 11 ottobre, Chiesa dei Batù, piazzale Roma, ore 21
Info e prenotazioni: 011.4338865, www.teatrodelleforme.it, info@teatrodelleforme.it
A cura di: Associazione Teatro delle Forme