Sabato 29 a Villanova presentazione dell’intervento sull’affresco di San Biagio


Giunge a compimento il primo degli interventi di conservazione dei beni artistici del Chierese realizzati grazie a Scrigni d’argilla.
Sabato, 29 giugno, alle ore 10, la chiesa di San Pietro a Villanova d’Asti ospita un incontro in cui viene presentato il lavoro di manutenzione svolto sull’affresco quattrocentesco di San Biagio fra Maria Maddalena e Santa Lucia. Promosso dall’associazione La Compagnia della Chiocciola onlus, l’intervento è costato 1650 euro, finanziato con parte degli utili (3546 euro) derivati dall’acquisto cumulativo della Tessera Musei 2013.
Il lavoro è consistito soprattutto nella pulitura del dipinto e nel reintegro delle parti danneggiate dai sali e dall’umidità. La rimozione del consolidante acrilico ha restituito all’affresco tutta la sua luminosità. E’ stata anche possibile una nuova analisi storico-artistica, da cui sono emersi elementi che parzialmente rimettono in discussione la precedente attribuzione dell’opera alla bottega di Gandolfino da Roreto.

Il Comune di Villanova è stato uno dei primi partner ad aderire al progetto Scrigni d’argilla, già con la precedente amministrazione guidata da Roberto Peretti. L’impegno, anche economico, è stato ribadito dall’attuale amministrazione. «È un’importante dimostrazione del legame con la cultura, con il territorio, con la nostra storia e le nostre tradizioni», sottolinea il sindaco Christian Giordano.
«È la periodica e vigile opera di manutenzione a costituire il cuore dell’azione di tutela del nostro patrimonio artistico», considerano Michelangelo Varetto, il restauratore che ha realizzato l’intervento, e Paola Nicita, storico dell’arte della Soprintendenza, funzionario responsabile del territorio della diocesi di Asti. «Questo comporta un’attenzione costante nei confronti del patrimonio, non episodica, non casuale». Uno dei cardini del progetto Scrigni d’argilla: seguire le opere nel tempo, convinti che la loro valorizzazione passi anche attraverso la loro salvaguardia.

Villanova d’Asti, Chiesa di San Pietro, piazza Supponito
Sabato 29 giugno, ore 10
Interventi di conservazione sull’affresco quattrocentesco di Maria Maddalena, San Biagio e Santa Lucia.

Intervengono:
Christian Giordano – Sindaco di Villanova
Paola Nicita – Soprintendenza per i Beni Storici, Artistici ed Etnoantropologici del Piemonte
Michelangelo Varetto – Consorzio San Luca per la Cultura, l’Arte ed il Restauro