Avventuroso travestimento


Aldo Levi

 

 

 

 

Aldo ricorda gli accorgimenti per sfuggire ai rastrellamenti: ma nel febbraio del 1945, con il fratello, decide di adottare un avventuroso e rischioso travestimento per tornare a Chieri. L’impresa, nonostante un momento di grande incertezza, riesce.

Intervista di Roberto Destefanis.
Tecnico di ripresa: Alberto Zanchettin.
Montaggio di Roberto Destefanis