Dal 6 giugno il cotto è protagonista a Trame d’arte e di fiori


Trame d’arte e di fiori, la mostra sulla produzione artigianale a soggetto floreale in corso a Chieri presso l’Imbiancheria del Vajro (via Imbiancheria 12), si arricchisce con una nuova sezione dedicata alle decorazioni in cotto.
Si tratta di formelle rinascimentali di notevole pregio artistico, oggetto di un recente ritrovamento di enorme importanza per la comprensione del cotto di primo Cinquecento. La loro esposizione è un’occasione più unica che rara per ammirarle: appartenenti alla collezione privata dell’arch. Lorenzo Musso, vengono offerte alla fruizione del pubblico per la prima volta.
Questa nuova sezione di Trame d’arte e di fiori, che comprende anche una raccolta di campionari del Museo del Tessile, verrà ufficialmente inaugurata sabato 6 giugno alle ore 18, con un momento di rinfresco aperto a tutti. Sarà poi possibile visitarla fino al termine della mostra che resterà aperta fino al 21 giugno.

Orari: venerdì e sabato 15-19, domenica 10-12.30, 15-19.
Info: 388.2578278, segreteria@compagniadellachiocciola.it